L’Università degli Studi di Catania e l’Open Access

 
L’Open Access (Accesso aperto) consiste in un insieme di iniziative sviluppate per dar voce a nuovi modelli editoriali caratterizzati da una libera disseminazione condivisa del sapere scientifico.
 

 
L’Università degli Studi di Catania ha firmato in data 07.09.2005 la Dichiarazione di Berlino a sostegno dell’accesso aperto alla letteratura scientifica.

L’Open Access è stato inserito, conseguentemente, fra i principi generali dello Statuto all’art. 1, punto 10: l'Ateneo "fa propri i principi dell'accesso pieno e aperto alla letteratura scientifica e promuove la libera disseminazione in rete dei risultati delle ricerche prodotte in Ateneo, per assicurarne la più ampia diffusione".

L’Università di Catania condivide, pertanto, quanto indicato anche nella “Road Map 2014-2018” del decennale della Dichiarazione di Messina del 3/4 novembre 2014 (adesioni).

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 29.06.2017, previo parere favorevole del Senato accademico, nella seduta del 26.06.2017, ha approvato:

La Policy applica la Raccomandazione della Commissione UE del 17 luglio 2012 sull’accesso all’informazione scientifica e sulla sua conservazione (2012/417/UE) in GUCE L 194/39 del 21 luglio 2012 nella quale, tra l’altro, la Commissione UE chiede, per il tramite degli Stati membri, alle istituzioni accademiche di definire e attuare politiche per la diffusione delle pubblicazioni scientifiche e l’accesso aperto alle stesse nonché politiche per la conservazione a lungo termine delle pubblicazioni scientifiche.

La Policy dà altresì attuazione all’art. 4, commi 2, 3 e 4, della Legge 7 ottobre 2013, n. 112 in GU n. 236 dell’8 ottobre 2013 che ha convertito con modificazioni il Decreto legge 8 agosto 2013, n. 91 “Disposizioni urgenti per la tutela, la valorizzazione e il rilancio dei beni e delle attività culturali e del turismo”, che disciplina l’accesso aperto agli articoli scientifici.

L’Università di Catania organizza iniziative volte all’applicazione ed alla diffusione del principio dell’Accesso Aperto e cura in particolare:

Open-sitografia breve