Articolo 22 - Condizioni di accesso al document delivery attivo interno

 

Il SBA assicura l’accesso ai servizi di document delivery attivo interno all’Ateneo agli utenti di cui all’art. 2, punto 1, lettere a. e b., nonchè ai dottorandi e specializzandi. Tale servizio verrà fornito dai poli del SBA che dispongono del sistema di “Emeroteca on-line” (DBMS telematico con indici elettronici dei periodici posseduti).
Il sistema Emeroteca on-line è attivato dal SBA in collaborazione col centro di ricerca Timad, che ne assicura la manutenzione ordinaria ed evolutiva col supporto tecnico del CEA.
Il document delivery attivo, interno al SBA, sarà assicurato entro due giorni lavorativi successivi alla richiesta avanzata dall’utente, nel limite massimo di 300 pagine prodotte dal polo del SBA nell’arco della stessa giornata lavorativa.
Ciascun utente non potrà richiedere documenti per un ammontare complessivo superiore a 150 pagine nel corso della stessa settimana.